Barba d’estate: ecco cosa fare! | Barberino's World

Hai perso la tua password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.

CARRELLO

Il tuo carrello è ancora vuoto

TOTALE

€ 0,00

PROCEDI AL CHECKOUT

Barba d’estate: ecco cosa fare!


In inverno la barba lunga è un vanto, si sfoggia con piacere a lavoro e nel tempo libero; d’estate però la situazione sembra capovolgersi: la barba diventa un peso insopportabile e in molti pensano con nostalgia al caro vecchio rasoio.
Oggi vogliamo darti una bella notizia: con dei piccoli accorgimenti, non solo portare la barba lunga in estate non sarà più fastidioso, ma a settembre ti ritroverai avvantaggiato e pronto a sfoggiare in ufficio un barba più sana e folta!


Barba e sole: ecco cosa bisogna sapere

Estate significa vacanza e vacanza significa mare e sole.
Durante la stagione calda la barba diventa una sorta di “isolante”: dà più fastidio sulla pelle e porta più caldo del previsto. Il mare e l’esposizione al sole contribuiscono a peggiorare questa condizione di fastidio: i raggi ultravioletti tendono anche a danneggiare la cheratina indebolendo il fusto del pelo, mentre la salsedine dona alla barba uno sgradevole effetto crespo!


Barba d’estate: ecco come gestirla

#1 Se vai al mare o in piscina sciacqua la barba con abbondante acqua dolce anche più volte al giorno: in questo modo eliminerai le impurità e i residui di salsedine. Puoi usare uno shampoo barba non aggressivo una o due volte alla settimana.

#2 Idratala di giorno con un balsamo barba delicato: il balsamo barba Barberino’s, ricco di olii naturali e con acido linoleico (noto per il suo alto potere idratante e protettivo) non si altera, non dà reazione calorica sulla pelle e ha un ottimo potere penetrante.

#3 Nutrila di notte con un olio specifico: l’olio di Argan Barberino’s, ricco di estratti naturali e olii essenziali, permette alla barba di rigenerarsi dopo lo stress causato dal sole e la idrata, agendo anche sulla pelle sottostante; il suo leggero profumo inoltre arricchisce la sensazione di benessere.

Set composto da spazzola e balsamo barba idratante

#3 Pettinala… Con la spazzola! Evita il pettine e prediligi una comoda e funzionale spazzola con setole di cinghiale o misto cinghiale/sintetico: in questo modo non strapperai i peli della barba, che rimarrà corposa e voluminosa.

#4 Non dimenticarti del barbiere! Se permetti alla tua barba di crescere incolta, sarà più difficile sopportarla durante l’estate: continua a far visita al tuo barbiere per ridurne il volume e curarla!
Ti ricordiamo che i nostri barbieri non ti abbandonano neanche in estate: rimarremo aperti tutti i giorni per prenderci cura della tua amata barba!

Tag Correlati